FANDOM


Alexandra Cosmati è una studentessa di Roccantica.

Alexandra è la prova vivente che il frutto non cade mai troppo lontano dall’albero. Ha infatti ereditato da suo padre Monaldo Cosmati, Ministro della Magia italiano, la predisposizione all’oratoria e la passione per la politica. Prefetto del suo corso a Torrebruma e appassionata di storia e antropologia, nonostante la giovane età, ha viaggiato molto e incontrato culture diverse. A ragione di - o nonostante - questa sua esperienza ha sviluppato un’idea politica lontana dall’impostazione progressista paterna e tesa alla riscoperta delle radici del modello sociale e culturale dell’Europa occidentale. Togliersi di dosso l’etichetta di “figlia di” non è facile, e Alexandra è continuamente in lotta per affermare la sua indipendenza dall’ingombrante figura del padre e dimostrare di avere qualità tutte sue, non necessariamente ereditate. I giornali scandalistici parlano spesso della sua difficile vita sentimentale: negli affetti non è stata molto fortunata, forse perché - come dice lei - non ha trovato la persona giusta, probabilmente - come dice chi la conosce - perché ha sempre cercato quella sbagliata.  

Legami pubblici

Conosce da tempo il Rettore Aloisius Montefalco che gli è stato vicino durante l’anno accademico passato. È probabile che Arturo Achillea, Preside di Torrebruma non nutra particolare simpatia per lei. Democritus Altieri, giudice della Camera dei Savi è un caro amico di suo padre, l’ha vista crescere e ha sempre un occhio di riguardo per lei. Adalgisa Famiani, giornalista di Strega Moderna, non fa che infilare il suo pennino nella piaga della vita sentimentale di Alexandra. Verena Sangiano non ha mai nascosto la sua antipatia per Alexandra. Verena è convinta che il Ministro della Magia sia corrotto e ha sempre contestato il suo operato. Quando ha saputo che sua figlia era sua compagna di studi a Torrebruma, Verena ha colto la prima occasione per affrontarla e spiattelarle quello che pensa di suo padre davanti a tutti, per i corridoi di Torrebruma. Tra le due, ovviamente, è nata una faida feroce che continuerà a Roccantica.