FANDOM


Dorothea Crinieri è una studentessa di Roccantica.

Dorothea è educata, composta, diligente. Figlia di una famiglia dell’antica aristocrazia magica, si comporta come ci si aspetta dal suo ceto, anche se una strisciante malinconia l’accompagna da alcuni anni. Tuttavia gli eventi della Notte delle Sfingi l’hanno cambiata e, seppur sempre all’apparenza introversa, ora appare più sicura di sé, come se avesse trovato il suo posto nella vita e fosse quindi meno dipendente dagli altri, siano essi i parenti o gli amici. Guarita dalla terribile malattia di cui soffriva, la ragazza si è lanciata nella vita universitaria e ha cercato di seguire i valori del Circolo Sphynxenigra ma, a quanto pare non sembra aver ancora trovato il suo posto nel mondo.

Legami pubblici

È la sorella di Enea Crinieri, guaritore di Borgotorvo e quindi nipote dell’ex sindaco Leonida Crinieri; un tempo aveva con suo fratello un rapporto più stretto, ora i due non sembrano nemmeno essere parenti. Nemmeno Regina Tramontani si può più definire sua amica. Con il cugino Augusto Crinieri invece si sta finalmente iniziando a formare un rapporto di qualche sorta, di sicuro preferibile al reciproco disprezzo. Lo stesso che sembra sussistere con la compagna di congrega Caterina De Santis. Forse a migliorare le cose con Augusto è stato l’avvicinamento di tra Dorothea e Angelica Sveltante, l’attuale fidanzata. La zia Marilù Birmani, moglie di Leonida, ex docente di Erbologia a Roccantica era l’unica parente con sembrava avere un qualche tipo di rapporto. Peccato che sia detenuta ad Azkaban. Almeno fino all’arrivo della zia Lucrezia Crinieri, che si è rivelata molto dolce e materna con Dorothea. Anche Sebastiana Veridiani e Lucio Fordacqua sembrano essersi allontanati da lei. E così Dorothea è ancora più che mai la ragazza solitaria.

111117