FANDOM


Giacomo Stranidarius è un costruttore di bacchette italiano.

Erede di una secolare tradizione familiare, come suo nonno, suo padre e i suoi fratelli, Giacomo è un costruttore di bacchette. La tradizione vuole che l’azienda sia stata fondata da Darius “lo Straniero” (extraneus) nel 43 a.C. e che fornisse le virgulae alle sibille romane, ai druidi celti e agli aruspici etruschi. Se il padre Marius non lascia quasi mai la sua bottega che si trova proprio al centro dell’Incantavia, Giacomo gira il mondo alla ricerca di legni pregiati e componenti rari per il cuore delle bacchette. Pignolo e metodico, per migliorarne le prestazioni conduce esperimenti che in più di un’occasione hanno richiesto l’intervento del Ministero.

Legami pubblici

È tanto assorbito dalla sua vocazione da non rendersi conto dei sentimenti che con ogni evidenza prova per lui Rosaura Estranio, sua migliore amica dai tempi di Torrebruma e ora celebre giocatrice di Pugna. Si è servito in più di un’occasione della consulenza di Gianciotto Carbonari per apporre prodigiose e antiche rune sulle sue creazioni.