FANDOM


Professore ordinario della Cattedra di Pozioni e Alchimia dell'Arcana Università di Magia e Stregoneria di Roccantica.

L’Alchimia, la mescita di Pozioni, la sublimazione e trasmutazione della Materia sono scienze magiche rigorose che rispecchiano il carattere dispotico e severo, pignolo oltre ogni dire, di Sua Eminenza (come viene segretamente chiamato da colleghi e studenti). La totale devozione alla materia ed un’ars oratoria invidiabile completano il quadro, rendo Servelli De Profundis un insegnante eccezionale. Nonostante il carattere tutt’altro che facile infatti, le sue lezioni sono fra le più frequentate: affascinanti, appassionate e precise come un orologio babbano. Ultimo erede di una delle più antiche casate del Centro-Sud, ha rinunciato ad ogni beneficio concesso dal suo retaggio pur di proseguire nella strada dell’insegnamento, con gran delusione dei suoi consanguinei.

Legami pubblici

Nell’ambito accademico i dissapori con Silvestro Sauromante, professore di Cura delle Creature Magiche, erano cosa nota, ma poco prima che il collega morisse sembra che tra i due fosse nata una vera amicizia; chissà che effetto fa essere amico di un fantasma, ora. Nonostante la profonda diversità caratteriale, nel corso degli anni ha saputo stringere una salda amicizia con Gustavo Morgagni, il custode di Roccantica. È stato visto spesso incontrarsi in privato con il rettore Aloisius Montefalco.