FANDOM


Regina Tramontani è una studentessa di Roccantica.

Secondogenita della famiglia Tramontani, ha visto da poco meno di un anno la sua vita completamente stravolta. In primis la morte del fratello gemello Marzio che, per quanto non andassero poi tanto d’accordo, è stata comunque un terribile shock per lei e per la madre, la marchesa Olimpia Tramontani. Regina, almeno all’apparenza, è diventata molto più matura e riflessiva di come era prima della Notte delle Sfingi, come se avesse perduto quell’aria di fragilità e al contempo di sfida che la contraddistingueva. Forse gli omicidi a cui ha assistito - sebbene le malelingue dicano che lei stessa abbia giocato un ruolo in questi oscuri fatti - l'hanno profondamente sconvolta. In ogni caso, Regina non tenta di nascondere l’affiliazione al Cenacolo Sphynxenigra e anzi, ne va molto fiera, come è giusto che sia per la degna erede di casa Tramontani e futura marchesa.

Legami pubblici

Figlia di Olimpia Tramontani e di Vittorio Paladini di Castromagistro e sorella di Marzio, deceduto durante i fatti della Notte delle Sfingi. Appassionata di Erbologia, come quasi tutti nella sua famiglia, ha voluto però approfondire la materia anzitempo divenendo discepola della professoressa Marilù Birmani, attirandosi le ire della madre che invece non può soffrirla. Questo almeno era prima dell’anno scorso quando, manifestando apertamente le parti degli Sphynxenigra, si è allontanata dalla professoressa di Erbologia. L’amicizia con Dorothea Crinieri sembra ormai un ricordo del passato, mentre il rapporto con il fratello, Enea Crinieri si è decisamente intensificato. I due sono diventati inseparabili. Dopo gli eventi del Canto della Sirena sembra aver stretto un saldo legame anche con Augusto Crinieri e con Romolo Neri Drago De Smet, tanto che i tre sono spesso visti confabulare insieme. Anche se a volte capita che al posto di Augusto ci sia Enea.Nel corso del precedente anno si è spesso ritrovata in compagnia di Lucio Fordacqua e Mirocleto Teofoscari, a dimostrazione del fatto che lei, rispetto alla madre, è di sicuro una persona molto socievole e amichevole con tutti.