FANDOM


Tiberio Tramontani è un archeoarcanologo del Mondo Magico italiano.

Dopo gli eventi dei mesi scorsi che hanno visto sua sorella, la marchesa Olimpia Tramontani, in qualche modo collegata ai tragici accadimenti che hanno scosso Borgotorvo e Roccantica, Tiberio ha deciso di tornare alla sua vecchia dimora. Grande studioso e pensatore, è in tutto e per tutto l’erede spirituale di Corvino Tramontani, defunto ex rettore di Roccantica. A differenza del padre, i cui studi vertevano soprattutto sull’antico Egitto, lui si è specializzato nelle antiche civiltà perdute delle isole del Mediterraneo e nello studio degli antichi reperti ad esse collegate. Preferendo ad una carriera universitaria il lavoro sul campo, Tiberio è sempre in giro per il mondo. Il suo più recente viaggio ha però fatto sussurrare il Mondo Magico accademico. Pare infatti che, stando a Canopus, autorevole rivista di archeoarcanologia, l’ultima spedizione, profumatamente finanziata da Roccantica per la Cattedra di Storia della Magia, sia stata un vero e proprio buco nell’acqua. C’è chi vocifera però - soprattutto i detrattori della famiglia Tramontani - che in realtà lo studioso abbia trovato effettivamente qualcosa ma che preferisca tenerlo per sé.

Legami pubblici

A Roccantica è molto stimato dal rettore Aloisius Montefalco che lo considera l’erede del genio di suo padre, Corvino Tramontani. Tiberio è stato compagno di studi del professore di Rune antiche Gianciotto Carbonari ed ha buoni rapporti anche con Duilio Magnus, magiavvocato e professore di Storia della Magia.